Fiori di Bach per bambini

Fiori di Bach per bambini

I Fiori di Bach sono un aiuto particolarmente delicato ed efficace per i bambini di tutte le età, dai neonati sino all’adolescenza. Sono molto spesso usati in caso di difficoltà a fare la nanna, di coliche neonatali, per facilitare i processi di crescita, in caso di paure, per i capricci, per evitare i traumi da allontamento dall’ambiente familiare. Sono un valido alleato per affrontare i piccoli e grandi cambiamenti di ogni fase dello sviluppo.

Latte Rhum e Miele mette a disposizione dei suoi affezionati lettori una comoda e sintetica mappa pensata per i genitori con tutti i Fiori di Bach e le indicazioni principali. Da appendere sul frigo o portare sempre con sé.

Scegliere il fiore giusto è così semplicissimo e immediato, e se poi hai ancora dubbi e perplessità puoi usare il nostro servizio di consulenza completamente gratuito, puoi consultare le schede monografiche dei Fiori di Bach, oppure scoprire tutti i modi in cui puoi usare i fiori, sia internamente sia esternamente.

Fiori di Bach per bambini: la mappa da scaricare

Scaricare la tabella dei Fiori di Bach per bambini è semplice e veloce, consiglia condividi e commenta questo post su Facebook, oppure Twitter oppure Google+. Il link per il download comparirà immediatamente qui sotto:

Metodo della boccetta (bambini)

Il metodo del contagocce è particolarmente comodo per periodi di assunzione più lunghi. La boccetta dura fino a 3 settimane e deve essere conservata in frigorifero poiché non contiene alcol.

  • flacone contagocce da 30 ml
  • 2 gocce per ciascun rimedio (massimo 7)
  • acqua q.b. per portare a volume

Si assumono di norma 4 gocce 4 volte al giorno, le prime al mattino appena svegli e le ultime la sera prima di coricarsi.

Quantità e frequenza possono essere modificate a piacere.

Metodo della boccetta (adulti)

Il metodo del contagocce è particolarmente comodo per periodi di assunzione più lunghi. La boccetta dura fino a 3 settimane e può essere portata sempre con sé. Il contenuto di alcol è bassissimo e serve unicamente a scopo conservativo. Consiglio di usare proprio il Rhum, come da prescrizione dello stesso Dr. Bach.

  • flacone contagocce da 30 ml
  • 2 gocce per ciascun rimedio (massimo 7)
  • un cucchiaino di brandy
  • acqua q.b. per portare a volume

Si assumono di norma 4 gocce 4 volte al giorno, le prime al mattino appena svegli e le ultime la sera prima di coricarsi.

Quantità e frequenza possono essere modificate a piacere.

Metodo del bicchiere

Il metodo del bicchiere d’acqua viene usato principalmente quando si tratta di stati d’animo passeggeri e momentanei. Il bicchiere con i rimedi viene preparato nuovo ogni giorno e si sorseggia nell’arco della giornata. Il bicchiere può essere ripreparato quante volte si vuole nell’arco della giornata.

2 gocce di ciascun rimedio (fino a 7) in un bicchiere d’acqua.

Frizione con i Fiori di Bach

La frizione viene usata raramente e in casi specifici. L’uso dei rimedi puri è sconsigliabile per due ragioni:

  • veloce perdita di efficacia del rimedio applicato
  • l’alcol potrebbe irritare la pelle

Tuttavia esistono alcune situazioni in cui pare opportuno, normalmente si tratta di situazioni di emergenza in cui non sia possibile praticare un impacco, che è sempre preferibile.

Occorrente

  • 2 gocce per ciascun rimedio

Le gocce dei rimedi vengono prelevate con il contagocce e applicate sulle zone prescelte con un leggero massaggio.

Danno immediato sollievo.