Olio Post Ceretta Fai Da Te

E dopo la saga dello scrub e della ceretta fai da te biologica ed ecologica non poteva mancare l’olio da usare dopo la famigerata tortura.

Ho scelto oli che hanno potere lenitivo, calmante e restitutivo. Li potete trovare nelle migliori bio-botteghe oppure on line. L’importante è che siano di provenienza biologica e che siano ottenuti con procedimenti naturali, meglio se da spremitura a freddo.

Ingredienti:

– 5 cucchiai di olio base: potete scegliere tra l’olio di semi di girasole, olio di mandorle dolci, olio di jojoba, olio di argan. Hanno tutti proprietà elasticizzanti e nutrienti, ciascuno poi con piccole differenze rispetto agli altri. Potete anche usarli insieme, un cucchiaio di ciascuno.

– 1 cucchiaio di olio di fiori di calendula. Si ottiene per macerazione. E’ lenitivo e ristrutturante. E’ ottimo per pelli secche, irritate, sensibili e in caso di couperose.

– 1 cucchiaio di olio di iperico. Ha proprietà astringenti e disinfettanti, lenitive, addolcenti, restitutive. E’ usato in caso di scottature, contusioni, reumatismi, gotta, pelle screpolata, tagli da freddo . Quello buono è di un rosso intenso trasparente, tinta che deriva  dal fiore.

– un olio essenziale profumato. Vi consiglio l’olio di lavanda che ha proprietà calmanti, disinfettanti ed è particolarmente intenso. Oppure quello di menta, che contenendo mentolo ha proprietà disinfettanti, antibatteriche e rinfrescanti.

Prendete un vecchio boccettino di vetro e miscelate il tutto. Come tutti gli olii e i grassi va tenuto al buio in luogo fresco e asciutto per evitare che irrancidisca. Si conserva normalmente per 2-3 mesi. Nei periodi caldi o se preferite potete tenerlo in frigo: aumenterà così la sua capacità rinfrescante e lenitiva.

E’ così buono che potete anche decidere di usarlo dopo il bagno o la doccia, soprattutto se soffrite di pelle secca. Potete usarlo sulle mani se le avete particolarmente provate dal freddo, dall’acqua e dall’uso di detergenti (ma come non avete ancora provato i detersivi fai da te?! 🙂 ).

E’ ottimo anche come olio dopo sole da usare dopo una doccia rinfrescante.

Photo credits: Bottle of Oil di Taras Kalapun

2 risposte a “Olio Post Ceretta Fai Da Te”

  1. ciao,
    ho notato che quando faccio la ceretta (ho scoperto ora sul tuo sito quella bio fatta in casa, la proverò sicuramente!!!) il giorno dopo mi riempio di brufolotti dolorosissimi ed antiestetici (d’estate poi…. vedere sti cosi rossi sulle gambe…. :((( ) [tra l’altro mi faccio un male cane e ogni volta mi strappo la pelle/rompo i capillari sull’inguine]
    l’estetista mi ha detto che può essere anche il modo in cui strappo, troppo brutale…
    questo olio dici che può prevenire la comparsa dei brufolotti?
    e la cera fatta in casa anche?
    grazie mille 🙂
    francy

Lascia un commento