Olio Di Iperico Fai Da Te

L’olio o oleolito di iperico è noto per le sue proprietà cicatrizzanti e curative. Si usa in presenza di scottature, infiammazioni, punture d’insetto. E’ particolarmente indicato come doposole, come detergente e come rigenerante della pelle in generale. Ha anche un effetto anti età.

Si prepara facilmente.

Ingredienti

  • un contenitore a bocca larga in vetro da 1 litro con tappo ermetico
  • 50 grammi circa di sommità fiorite di iperico secche
  • 1/2 litro di olio extra vergine di oliva o olio di mandorle dolci

Come si prepara

Disporre i fiori secchi di iperico nel vaso, coprire con l’olio e chiudere. Disporre il vaso al sole, mantenere in ambiente caldo nelle stagioni fredde, avendo cura che non sia a diretto contatto con fonti di calore. Rigirare bene il barattolo una volta al giorno. Passati 30 giorni filtrare strizzando bene con un colino e una tela, due o tre garze sovrapposte andranno bene.

Conservare in un barattolo di vetro blu oppure scuro in luogo fresco, asciutto e al buio.

 

Photo credits: St John’s Wort (Hypericum) cold-macerated oil by Flamedance

3 risposte a “Olio Di Iperico Fai Da Te”

  1. Buongiorno Elisa,ma proposito di olio di Iperico si dice che va bene come doposole ma allo stesso tempo si dice che qùando si è sotto trattamento non bisogna esporsi al sole, poiché ultimamente io lo uso in piu occasioni, sia come post depilazione sia come antisettico, cicatrizzante astringente etc etc vorrei qualche chiarimento in merito visto che si avvicina l’estate e nonostante la mia carnagione sia scura e mi abbronzi bene sono sensibilissimo alle prime esposizioni al sole
    Grazi
    Danny

  2. Ciao Danny, l’olio di iperico è fotosensibilizzante, questo significa che aumenta la sensibilità della pelle agli effetti dannosi del sole. E’ bene fare attenzione e non usarlo prima di esporsi al sole, nemmeno diluito o miscelato con altri oli. Mentre è ottimo come dopo-sole ad esempio per un bel massaggio dopo la doccia serale che chiude una bella e piacevole giornata in spiaggia. A presto!

Lascia un commento